Alessandro Profumo

 

Alessandro Profumo è nato nel 1957 a Genova e ha guidato Unicredit per tredici anni, ricoprendo la carica di Amministratore Delegato fino al 21 settembre 2010, quando il Consiglio di Amministrazione di Unicredit, allora presieduto dal tedesco Dieter Rampl, gli ha imposto le dimissioni. E’ stato anche nel  biennio 2009-2010 Presidente della FBE Federazione Bancaria Europea, l’Associazione nata nel 1960 per difendere gli interessi delle banche a livello comunitario, indipendente dalle banche centrali dei singoli Stati e dalla BCE, con sede a Bruxelles e 4500 istituti aderenti di 31 Paesi.  

Rilasciate le dimissioni Profumo ha percepito la liquidazione di ben 40,6 milioni di euro, di cui 2 milioni di euro fatti versare a titolo di beneficienza ad una «non profit organisation, la Fondazione Sasso di Maremma onlus operante in provincia di Grosseto per la riabilitazione ed il recupero di persone in difficoltà, tossicodipendenti o con malattie mentali» come confermato dall’allora Presidente Rampl all’assemblea dei soci Unicredit tenuta a Roma il 29 aprile 2011 (cfr. verbale al rep. nn.7037/4878 del notaio Salvatore Mariconda alla pagina 106 nella versione ufficiale in inglese ed alla pagina 339 in quella tradotta in italiano).

Alessandro Profumo lascia il 21 settembre 2010 Unicredit con il titolo in perdita a -66,6% (sceso da € 5,676 del 7.1.2008 ad € 1,899 del 21.9.2010), senza considerare il picco massimo (€ 7,665 del 26.4.2007) che eleva la perdita del titolo a -75,3%; è ovvio che, per l’eventuale confronto con i valori odierni del titolo, i prezzi di quotazione poc’anzi indicati vanno decuplicati a seguito del raggruppamento di 10 azioni Unicredit in 1 sola, come varato a maggioranza il 15 dicembre 2011 dall’assemblea dei soci Unicredit a Roma, e quindi vanno aggiornati rispettivamente in € 18,99 per il 21.9.2010, in € 56,76 per il 7.1.2008 ed in € 76,65 per il 26.4.2007. 

Dopo avere lasciato la carica di Unicredit è stato nominato consigliere di amministrazione dell’Eni nel maggio 2011.

Il 27 aprile 2012 Alessandro Profumo è stato eletto Presidente della banca Monte dei Paschi di Siena, su proposta del socio di maggioranza Fondazione Monte dei Paschi, ed egli ha dichiarato di volere rinunciare al compenso per la carica conseguita.

Torna indietro