Cesare Geronzi

 
Curriculum Vitae   (rilevato dal sito cesaregeronzi.it)

Dal 6 aprile 2011 Cesare Geronzi è presidente della Fondazione Assicurazioni Generali.
Da aprile 2010 ad aprile 2011 è Presidente delle Assicurazioni Generali S.p.A.
Dall’ottobre 2008, Presidente del Consiglio di Amministrazione di Mediobanca S.p.A. fino all’aprile 2010.
Da giugno 2007 è Presidente del Patto di Sindacato di Mediobanca S.p.A. fino all’aprile 2010.
Nel giugno 2007 assume la Presidenza del Consiglio di Sorveglianza di Mediobanca S.p.A..
Dal 2002 al 2007 Presidente di Capitalia S.p.A., holding dell’omonimo Gruppo bancario comprendente Banca di Roma, Banco di Sicilia, Bipop Carire, FinecoBank e  Mcc.
Nel 2002 riveste la carica di Presidente di FinecoGroup, già Bipop Carire S.p.A.
Nel 1999, a seguito dell’acquisizione del Mediocredito Centrale S.p.A. ne assume la presidenza fino al 2000.
Nel 1992 è nominato Consigliere di Amministrazione di Mediobanca S.p.A. dove, nel 1995, ne assume la carica di Vice Presidente che mantiene fino al giugno 2007.
Dal 1992 è Direttore Generale della Banca di Roma e nel 1995 ne viene nominato Presidente.
Dal 1991 fino al 1995 riveste la carica di Amministratore Delegato della S.i.p.a.b. – che dal 14 maggio 1992 ha mutato la propria denominazione sociale in Cassa di Risparmio di Roma Holding – di cui è Presidente dal 1995 al 1997.
Successivamente e fino al 1992, guida l’integrazione tra la Cassa di Risparmio di Roma, il Banco di Santo Spirito ed il Banco di Roma rivestendo le cariche di Direttore Generale del Banco di Santo Spirito, Consigliere di Amministrazione e Direttore Generale dell’Ente Cassa di Risparmio di Roma e Consigliere di Amministrazione del Banco di Roma.
Amministratore Delegato del Banco di Santo Spirito dal 1989 al 1991.
Dal 1982 al febbraio 1991 Direttore Generale della Cassa di Risparmio di Roma.
Vice Direttore Generale del Banco di Napoli dal 1980 al 1982.
Esercita attività di commercialista fino al 1960 anno in cui è vincitore di concorso presso la Banca d’Italia dalla quale esce, nel 1980, con il grado di Direttore del Servizio Rapporti con l’Estero.

 

Altre cariche ricoperte:

  • Consigliere di Amministrazione della CASPIE (Cassa Autonoma di Assistenza Sanitaria tra il personale dell’Istituto di emissione);
  • Membro del Consiglio Direttivo dell’Associazione “Guido Carli”;
  • Consigliere di Amministrazione della Fondazione Amintore Fanfani;
  • Membro del Consiglio Direttivo della Fondazione di Diritto Vaticano dell’Ospedale Bambino Gesù;
  • Consigliere di Amministrazione della Fondazione Cerba;
  • Membro del Comitato d’Onore del Comitato Promotore della candidatura di Roma ai XXII Giochi Olimpici e XVI Giochi Paraolimpici del 2020.

 

Riconoscimenti:

  • Laurea “honoris causa” in Economia e Commercio conferita dall’Università degli Studi di Bari;
  • Grande Ufficiale Ordine al merito della Repubblica Italiana;
  • Commendatore Sacro Ordine di San Gregorio Magno;
  • Croce di Commendatore dell’Ordine al Merito Melitense del Sovrano Militare Ordine Ospedaliero di San Giovanni di Gerusalemme, di Rodi e di Malta;
  • Honorary Fellow del Tel Aviv Museum of Art.