Allegati 1 e 2 parte integrante dell’intervento del gruppo ex Banca Mediterranea del sud Italia (costretto a confluire nel 2007 in Unicredit) presente in veste osservativa all’assemblea straordinaria MPS a Siena, sabato 28 dicembre 2013

 

                              allegato 1

 allegato 2

        scarica l’allegato cliccando sull’immagine         scarica l’allegato cliccando sull’immagine

 

 

 

 

 

 

Innanzi sono posizionati gli allegati (esclusivi) 1 e 2 che sono parte integrante dell’intervento sull’ “Aumento di capitale sociale a pagamento fino a 3 miliardi di euro”  svolto nell’assemblea straordinaria degli azionisti del Monte dei Paschi – tenuta sabato 28 dicembre 2013 a Siena – dal gruppo dei soci risparmiatori dell’ex Banca Mediterranea del sud Italia (costretto a confluire nel 2007 in Unicredit).

L’allegato 1 è composto da una pagina, consistente nella raccolta dati delle quotazioni del mese di gennaio 2012 del titolo Unicredit in Borsa e dimostrativa della impressionante oscillazione delle quotazioni di minimo (€ 0,431 del 09.01.2012) e massimo (€ 2,934 del 19.01.2012) dei diritti di opzione dell’aumento di capitale in Unicredit fino al livello speculativo del +600% in soli 12 giorni lordi di negoziazioni (9-20.1.2012) che, se viene rapportato al tasso di rendimento dell’interesse annuo, realizza lo stratosferico “tasso interesse” di periodo del 18.249% (da 365 gg.:12 gg. = 30,41×600% = 18.249%).
Detto allegato 1 è divenuto inserto alla lettera I del verbale-atto nn.32939/15575 per notaio Mario Zanchi di Siena.

L’allegato 2 è composto anch’esso da una pagina ed evidenzia il grafico del livello speculativo fino al +600% nell’impressionante oscillazione delle quotazioni di minimo (€ 0,431 del 09.01.2012) e massimo (€ 2,934 del 19.01.2012) dei diritti Unicredit nei soli 12 giorni lordi di negoziazioni (9-20.1.2012).
Detto allegato 2 è divenuto inserto alla lettera I del verbale-atto nn.32939/15575 per notaio Mario Zanchi di Siena.


Torna Indietro